Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

CLASSIFICA B1
SQUADRA PUNTI
Neruda Volksbank Bz 60
Obiett. Risarcimento Vi 53
Parma Ascensori Stem 52
Trentino Volley Rosa Tn 51
Coveme S. Lazzaro Vip Bo 49
Atomat Volley Udine 48
Le Ali Padova V. Project 45
Beng Rovigo Volley 39
Isuzu Enermia 434 Vr 38
Domovip Porcia Pn 36
Bingo Globo Montale Mo 29
Brunopremi Bassano Vi 28
Oldengland Pub Vispa Pd 18
Idea Volley Bo 0
 
ULTIMO MATCH

Play off - Quarti - Gara 2

PARMA ASCENSORI STEM
SUNSYSTEM ALBESE CO

2-3
(25-18;25-21;20-25;26-28;11-15)

 
PROSSIMO MATCH

APPUNTAMENTO ALLA


PROSSIMA STAGIONE!!

 
ALTRE PARTITE

Lilliput Pallavolo To
Obiettivo Risarcimento Vi
3-0


Codere Volalto Caserta
Savino del Bene Scan. Fi
3-2


Cs San Michele Fi
Guerriero V. Arzano Na
3-0


 
 

COLPO GOBBO AI DANNI DI PADOVA: COLLECCHIO STRAPPA TRE PUNTI COMPLICATI A UNA SIGNORA SQUADRA.

Ventesima giornata da incorniciare per la Parma Ascensori Stem, che torna a fare bottino pieno in trasferta dopo undici turni (ultima la vittoria a Rovigo lo scorso dicembre). Tre punti fondamentali in chiave play off, che consentono alle parmensi di stare aggrappate alla vetta e di guardare alle ultime, decisive sei gare del torneo col cipiglio della squadra che non ha nulla da perdere, ma senza perdere la consapevolezza del grande valore delle proprie dirette avversarie.
Un match, quello andato in scena al Pala Alì di piazza Azzurri d’Italia, ricco di colpi di scena come era stato il suo gemello dell’andata al Palaleoni. Peccato per l’arbitraggio, non all’altezza di un incontro così delicato, e che a ondate successive è andato ad influenzare momenti chiave della partita. Dall’altra parte della rete si è rivista Thaira Secco, che ha “bastonato” con puntualità ed eleganza la sua ex squadra per ben venticinque volte in quattro set, diventando incontrastata top scorer dell’incontro. Ma il cuore biancoblù ha, ancora una volta, avuto la meglio su tutto il resto.
Nel primo set le biancoblù hanno viaggiato sul velluto, sfoggiando una prestazione da manuale che ha colto impreparate le padrone di casa. Il secondo parziale è stato più equilibrato e si è arroventato nelle fasi finali, risolvendosi solo sul 28-30. Il terzo periodo ha visto le collecchiesi non riuscire ad approfittare di alcuni passaggi a vuoto delle padrone di casa, quanto è bastato alle venete per scappare e mettere in cassaforte il set della speranza. Le ragazze di Chiappini hanno accarezzato il sogno della grande rimonta portandosi a un passo dalla conquista del quarto parziale, ma senza fare i conti con capitan Noemi Porzio. Partita silenziosa la sua, con quattordici punti realizzati e la consueta sicurezza in difesa, ma senza clamore, almeno non prima del congedo finale. A seguito di una fortuita collisione con Puglisi, la numero 13 biancoblù è uscita dal campo ferita all’arcata sopracciliare; sul 24-23 ecco il rientro, perché anche se ammaccati (questa volta “incerottati”) non si molla. E due dei tre punti che hanno sovvertito le sorti del match sono stati firmati proprio da un capitano la cui generosità riassume in sé tutta la bellezza e forza della propria squadra. Da rimarcare, a fronte di una buona prova di squadra, anche la prestazione esemplare di Benedetta Puglisi, assoluta “Re Mida” per un giorno, capace di trasformare ogni pallone intercettato in un punto d’oro e prima realizzatrice della squadra con 18 punti.
Archiviato così il primo big match in modo lusinghiero, ora gli occhi di tutti sono puntati sullo scontro diretto di domenica prossima a Vicenza. La vittoria di misura del girone d’andata è emblema di quanto la sfida con l’Obiettivo Risarcimento sia da affrontare al top della condizione e della motivazione. A sei giornate dalla fine, il monito è quello di mettere in campo tutto quanto di meglio si ha e si può fare.
IL GIOCO SI FA DURO E OGNI OCCASIONE VA SFRUTTATA AL MASSIMO: COLLECCHIO, CON TE NEL CUORE FINO ALLA FINE!

 
NEWS

Un'indimenticabile 26° giornata:
Collecchio sovverte i pronostici
e torna ai play off
dopo 6 anni

leggi tutto


Play off, tutto da rifare:
Collecchio manca un'ottima occasione
consegnando gara 1 alla Sunsystem

leggi tutto


Play off, fine della storia:
Collecchio non passa il primo turno
e dice addio al sogno promozione

leggi tutto


LEGGI TUTTE LE NEWS

Clicca qui


I NOSTRI SOSTENITORI
PARMA ASCENSORI
STEM
 
LINK UTILI
PALLAVOLO COLLECCHIO
E' TESTIMONIAL

UNICEF

 
Diventa nostro fan su
FACEBOOK
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità  della squadra!

Clicca Qui per registrarti

 
DA RICORDARE
Questo mese facciamo tanti auguri di buon compleanno a:

Luca Papotti (04/05)
Roberta Farina (22/05) Simone Consigli (26/05)
Aldo Davoli (26/05)
Fabrizio Riccardi (31/05)
 
 
VIDEOBOX
 
A.S.D. Collecchio Pallavolo via Nazionale Est 1  43044 Collecchio (PR)  C.F. e P. IVA  02535680348