Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

CLASSIFICA B1
SQUADRA PUNTI
Neruda Volksbank Bz 60
Obiett. Risarcimento Vi 53
Parma Ascensori Stem 52
Trentino Volley Rosa Tn 51
Coveme S. Lazzaro Vip Bo 49
Atomat Volley Udine 48
Le Ali Padova V. Project 45
Beng Rovigo Volley 39
Isuzu Enermia 434 Vr 38
Domovip Porcia Pn 36
Bingo Globo Montale Mo 29
Brunopremi Bassano Vi 28
Oldengland Pub Vispa Pd 18
Idea Volley Bo 0
 
ULTIMO MATCH

Play off - Quarti - Gara 2

PARMA ASCENSORI STEM
SUNSYSTEM ALBESE CO

2-3
(25-18;25-21;20-25;26-28;11-15)

 
PROSSIMO MATCH

APPUNTAMENTO ALLA


PROSSIMA STAGIONE!!

 
ALTRE PARTITE

Lilliput Pallavolo To
Obiettivo Risarcimento Vi
3-0


Codere Volalto Caserta
Savino del Bene Scan. Fi
3-2


Cs San Michele Fi
Guerriero V. Arzano Na
3-0


 
 

UNA LUNGA DOMENICA DI PASSIONI: COLLECCHIO SUPERA DI MISURA L’OTTIMO LE ALI PADOVA.

Una vittoria al tie break che aggiusta in corner un match apparso irrimediabilmente in salita: la Parma Ascensori Stem si fa sorprendere dalla squadra finora migliore fra quelle incontrate al Palaleoni, un Le Ali Padova di qualità, convincente e bello da vedere sia a livello di gruppo che di singole atlete. Una partita nella quale, a conti fatti, giocano un ruolo importante anche alcune discutibili decisioni arbitrali e una tifoseria casalinga mai così ispirata.
Centoventisette minuti di pathos che si aprono con le venete in forma smagliante, subito prodighe di ricezioni perfette, difese puntuali e muri insuperabili. Anche la ex di turno Thaira Secco sembra viaggiare bene sia in prima linea che in pipe. Le biancoblù accusano il colpo e non riescono a tamponare il buon gioco delle avversarie, che concludono il primo parziale a +7 (18-25).
Il secondo set è da subito un serrato faccia a faccia, con Collecchio avanti al secondo tempo tecnico (16-14). Almeno due infelici decisioni arbitrali contribuiscono ad infuocare un’atmosfera già piuttosto calda e a trascinare il punteggio ai vantaggi. Le ragazze di Codeluppi capiscono che è necessario far proprio il parziale per mantenere il match a galla e, sostenute da un pubblico eccezionale, trovano la palla del 31-29.
Incredibilmente, dopo l’impresa messa in opera nel secondo parziale, per Porzio e compagne è quasi totale blackout. Continua l’altalena nel rendimento e nel terzo set, infatti, le padovane ritornano ad imporsi con estrema facilità, guadagnando il 2-1 con un sostanzioso scarto di quindici punti (10-25).
La squadra di Marasciulo avrebbe l’opportunità di fare il colpaccio chiudendo la trasferta collecchiese sul 3-1, ma inaspettatamente le padrone di casa salgono in cattedra e gelano le velleità di vittoria delle venete. Il costante divario nel punteggio si assottiglia da -14 al -5 finale: in mezzo ci sta un’ammonizione per mister Codeluppi e qualche errore di troppo da parte delle parmensi, che raggiungono comunque un tie break tutto da giocare.
Così, per la seconda volta in sette partite, la Parma Ascensori Stem si trova a decidere le sorti del match al quinto set. Anche questa volta le cose vanno per il verso giusto, come successo ad Udine nel quarto turno di campionato: biancoblù sempre saldamente in vantaggio (8-5 al cambio di campo) ed entusiasmo alle stelle quando il fischietto dell’arbitro sancisce il definitivo 15-8.
La vittoria sul Le Ali Padova consacra il terzo posto in classifica per Collecchio, alle spalle di Vicenza e Udine. Ora occhi puntati sul big match di domenica prossima quando, sempre, al Palaleoni, saranno di scena proprio le vicentine dell’Obiettivo Risarcimento. Alla Parma Ascensori Stem sarà richiesta una prestazione migliore, meno errori punto e ancora tutto il sostegno del suo incredibile pubblico.
FORZA RAGAZZE, A PICCOLI PASSI SI ARRIVA LONTANO!

 
NEWS

Un'indimenticabile 26° giornata:
Collecchio sovverte i pronostici
e torna ai play off
dopo 6 anni

leggi tutto


Play off, tutto da rifare:
Collecchio manca un'ottima occasione
consegnando gara 1 alla Sunsystem

leggi tutto


Play off, fine della storia:
Collecchio non passa il primo turno
e dice addio al sogno promozione

leggi tutto


LEGGI TUTTE LE NEWS

Clicca qui


I NOSTRI SOSTENITORI
PARMA ASCENSORI
STEM
 
LINK UTILI
PALLAVOLO COLLECCHIO
E' TESTIMONIAL

UNICEF

 
Diventa nostro fan su
FACEBOOK
NEWSLETTER

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere le ultime novità  della squadra!

Clicca Qui per registrarti

 
DA RICORDARE
Questo mese facciamo tanti auguri di buon compleanno a:

Luca Papotti (04/05)
Roberta Farina (22/05) Simone Consigli (26/05)
Aldo Davoli (26/05)
Fabrizio Riccardi (31/05)
 
 
VIDEOBOX
 
A.S.D. Collecchio Pallavolo via Nazionale Est 1  43044 Collecchio (PR)  C.F. e P. IVA  02535680348